«

»

Giu 03

Quali sono i vantaggi dei bagni freddi ?

italianoIl bagno freddo, anche se poco piacevole, e’ un ottimo modo per la rigenerazione post-allenamento. Convincetevi perché vale la pena la scommessa.

La grande forma sportiva e’ influenza non solo da pesanti allenamenti, ma anche  dalla nutrizione, dal dormire o  dallo stretching. Aggiungere a questo una semplice attivita’, che la maggior parte di voi fa subito dopo l’allenamento – una doccia normale, ma attenzione – fredda !

Il recupero post-allenamento è altrettanto importante quanto il pasto post -allenamento

Cio’ non sempre significa una sessione di massaggio, una sauna o una visita al centro di benessere. Se si dispone di un limitato tempo o fondi, subito dopo il completamento dell’allenamento andate sotto la doccia. Il nostro consiglio : Sfruttate alternando il flusso di acqua calda e fredda. Perché? Poiche’  l’acqua fredda restringe i vasi sanguigni, e quella calda li espande. Come risultato, il sangue circola più velocemente e purifica il corpo. In altre parole, l’atto semplice accelera il deflusso di sangue venoso, così rapidamente vi sbarazzate di tossine e prodotti nocivi del metabolismo.

L’acqua fredda vi aiuterà in questo compito

Molte persone usano solo la doccia calda, perché è piu’ piacevole. Ma vale la pena cambiare l’abitudine, perché l’acqua calda aumenta la rigenerazione dei muscoli stanchi e danneggiati. La temperatura, che ha un effetto positivo sulla rigenerazione del corpo, è di 6-8 gradi. Se davvero prendete sul serio il tema di rigenerazione vale la pena allungare il trattamento e usare solo l’acqua fredda. Questa doccia non dovrebbe durare più di quattro minuti, in modo da non portare all’ ipotermia. A volte è sufficiente solo immergere i piedi in acqua con cubetti di ghiaccio. Ad esempio lo fanno i corridori.

Un bagno di questo tipo si consiglia di prendere almeno 4 ore dopo l’allenamento. Ciò non significa, tuttavia, che l’acqua calda è dannosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>